COLORFOOD @ EXPO2015: da Tel Aviv a Vallefredda

Mostra fotografica tra Arte e Food, 23 e 24 marzo presso Antonello Colonna Resort a Labico

La mostra fotografica ideata e curata dal food photographer israeliano DAN LEV – racconta ed esprime per mezzo del cibo la creatività che si sprigiona dagli Chef grazie all’ispirazione, al colore, agli ingredienti che meglio li rappresentano. L’obiettivo di Colorfood è rappresentare, attraverso le immagini, il processo creativo nascosto dietro ciascun piatto: l’ispirazione, la sperimentazione, la miscelazione, ma anche le degustazioni, la mise en place e infine quel tocco finale che insieme agli altri rivela un ricordo, un concetto, l’attaccamento al proprio territorio. Dove nasce un piatto quindi? Spesso dai ricordi, dalle immagini, dal territorio di appartenenza e a volte, anche dai colori. Il colore, come fonte d’ispirazione, come tramite di desideri, emozioni, fantasie e memorie, è la chiave per entrare nel mondo creativo dello chef. Colorfood, quindi, come un incontro: nella casa di un cuoco, di uno chef, di un farmerchef, con la volontà di aggregare colleghi, amici, ricercatori del cibo, con un progetto comune per l’Expo 2015, a dimostrazione che i cuochi sono anzitutto artisti. COLORFOOD @ EXPO2015, un’idea dello Studio Dan Lev (Israele) con il Creativity Lab ICPO (Italia / Israele), è nata ieri, domenica 23 marzo 2014, in co-produzione con l’Antonello Colonna Resort & Spa a Vallefredda e Food Confidential, grazie alla partecipazione di sette Chef italiani: FRANCESCO APREDA, HEINZ BECK, CRISTINA BOWERMAN, FRANCESCA CASTIGLIANI, ANTONELLO COLONNA, BONETTA DELL’OGLIO, LUIGI TAGLIENTI.